LA MIGLIORE CERAMICA ITALIANA, FATTA A MANO DAL 1903

La Manifattura Ceramica GIUSEPPE MAZZOTTI 1903 è stata avviata nel 1903 da Giuseppe Bausin Mazzotti, sempre attiva negli anni, oggi è guidata da Tullio Mazzotti, quarta generazione dei Mazzotti ceramisti.
Nel Novecento la fabbrica Mazzotti ha dato un significativo contributo all’arte ceramica grazie alla propria produzione artigianale ed anche grazie ai rapporti con il mondo dell’arte Futurista.
Negli Anni Trenta e successivamente negli Anni Cinquanta, così come tutt’oggi, accanto alla propria produzione negli stili tradizionali e di moderno design, sviluppa fecondi e importanti collaborazioni con artisti e design contemporanei.
Oggi accanto alla produzione di ceramiche e maioliche artistiche negli stili della tradizione albisolese, vengono realizzate ceramiche da calchi o disegni originali di Tullio Mazzotti in tiratura limitata: le ceramiche Futuriste ispirate alla produzione decò e futurista ispirate al periodo d’oro in cui artisti del calibro di Fillia, Munari, Gaudenzi, Bevilacqua frequentavano i laboratori e realizzavano quelle opere che oggi sono materia di ricerca per studiosi e collezionisti.